logo_cp_black

Concorso Internazionale di Composizione “Forme Uniche della Continuità nello Spazio 2019” – Vincitori delle tre categorie

_DSC1799

La Giuria presieduta dal Maestro Claudio Ambrosini ha decretato i seguenti risultati al termine del Concerto dei finalisti del 31 ottobre 2019 presso il Conservatorio di Fermo:

Categoria A – Musica da camera – Bruno Maderna Award: Ishikawa Kohei, con il brano Regional Horizon per flauto, clarinetto, violino e violoncello;

Categoria B – Musica elttronica – Luigi Nono Award: Yanaghihara Misaki, con il brano Metamorphose_1

Il vincitore della Categoria C – Strumento solo, svoltasi a Kyoto il 22 ottobre 2019, è stato: Alessio Ferrante, con il brano L’ultimo orizzonte. Rituale per l’Infinito, per percussioni.