Disciplina

CLARINETTO

Presentazione Docente

Ha iniziato la sua carriera di orchestrale non ancora diplomato suonando in qualità di Clarinetto Basso presso l’Orchestra del Teatro “Sferisterio” di Macerata nell’opera “Simon Boccanegra” diretta dal M° R. Abbado. Successivamente viene segnalato dal Direttore Artistico M° Massimo De Bernart, all’Orchestra Giovanile Italiana di Fiesole.

Appena diplomato sotto la guida del M° Riccardo Gessi, si perfeziona con il M° G. Tiricanti. Nel 1978 viene invitato come II° Clarinetto nell’Orchestra del Teatro “Arena di Verona” ricoprendo anche il ruolo di I° Clarinetto fino al 1984. Ha collaborato con i più grandi direttori: da R. Muti, a G. Gavazzeni, da G. Patanè a D. Oren, Yuri Ahronovitch, P. Maag, M. Plasson N. Santi, D. Nazareth. Sempre con l’Orchestra dello stesso Ente ha partecipato a tutte le tournées, in Italia ed all’estero, incisioni discografiche, nonchè a registrazioni televisive per RAI, RSI e televisione Tedesca.

Ha fatto parte altresì, come I° Clarinetto, dell’Orchestra Filarmonica Rossini di Pesaro e dell’Orchestra Filarmonica Marchigiana, partecipando sia nelle stagioni sinfoniche che in quelle operistiche.

Oltre alla intensa attività orchestrale, (ha ricevuto inviti anche dal Teatro Alla Scala Di Milano e dall’Orchestra Filarmonica della Scala), si è dedicato alla Musica da Camera con il gruppo decimino fiati “C. Gounod” dell’Orchestra da Camera Rossini di Pesaro, effettuando concerti sia in ambito locale che nelle principali città Italiane; Roma Sala Baldini, Monza Inaugurazione Stagione di Musica Da Camera, Catania Stagione Cameristica, Cagliari Auditorium, Sassari, Bologna, Rimini.

E’ stato fondatore, insieme agli allievi delle due cattedre di Clarinetto del Conservatorio “G. B. Pergolesi” di Fermo, dell’Ensemble “Chalumeau”, gruppo che oltre ad esibirsi in attività concertistica in ambito nazionale, ha partecipato a vari concorsi ottenendo consensi sia di pubblico che di critica:

Idoneità al Concorso Internazionale “Isola di Capri Premio Speciale Paolo Denza”

3° Classificato “Concorso Città Di Stresa” (Presidente di Commissione Bruno Bettinelli)

1° Classificato “Mese Musicale Genovese Città di Genova” con concerto di chiusura della manifestazione.

Recentemente ha collaborato con l’autore, il M° F. Meloni, alla realizzazione del libro “IL CLARINETTO” editore Zecchini.

Come didatta ha insegnato negli Istituti Musicali “G. Spontini” di Ascoli Piceno e Istituto Musicale “B. Gigli” di Recanati. Attualmente è titolare di una cattedra di Clarinetto presso il Conservatorio Statale di Musica “G.B. Pergolesi “ di Fermo e dall’A.A. 2004/2005 è docente per il conseguimento della Laurea di II° Livello e Laurea Biennio Abilitante A077.

ENGLISH

He began his orchestral career before even completing studies, playing bass clarinet for the Orchestra del Teatro “Sferisterio” of Macerata in the work “Simon Boccanegra” conducted by R. Abbado. He was later recommended by the Artistic Director Massimo De Bernart to the Orchestra Giovanile Italiana of Fiesole.

Just qualified under the guidance of Riccardo Gessi, he completed his studies with G. Tiricanti. In 1978, he was invited to play 2nd clarinet in the orchestra of the “Arena di Verona” theatre, also playing 1st clarinet until 1984. He has worked with some of the greatest conductors: from R. Muti, to G. Gavazzeni, G. Patanè D. Oren, Yuri Ahronovitch, P. Maag, M. Plasson N. Santi and D. Nazareth. Again with the orchestra of the same entity, he participated in all tours, in Italy and abroad, making records and television recordings for RAI, RSI and German television.

As 1st clarinet, he was also a member of the Orchestra Filarmonica Rossini of Pesaro and the Orchestra Filarmonica Marchigiana, participating in both the symphonic and operatic seasons.

In addition to his intense orchestral work (he has also received invitations from the Teatro Alla Scala of Milan and the Orchestra Filarmonica of the Scala), he has also dedicated time to chamber music with the wind dectet “C. Gounod” of the Orchestra da Camera Rossini of Pesaro, playing concerts both locally and in the main cities of Italy; Rome Sala Baldini, Monza opening of the chamber music season, Catania chamber season, Cagliari Auditorium, Sassari, Bologna and Rimini.

Together with the students of the two schools of clarinet of the “G. B. Pergolesi” School of Music of Fermo, he founded the ensemble “Chalumeau”, a group that not only performed concerts nationally but also participated in various competitions, obtaining both public and critical acclaim:

Pass at the international competition “Isola di Capri Premio Speciale Paolo Denza”

3rd place “Concorso Città Di Stresa” (Commission President Bruno Bettinelli)

1st place “Mese Musicale Genovese Città di Genova” with event closing concert.

He has recently collaborated with the author F. Meloni in preparing the book “IL CLARINETTO” published by Zecchini.

He has taught in the musical institutes “G. Spontini” of Ascoli Piceno and “B. Gigli” of Recanati. He currently holds the post of teacher of clarinet at the State School of Music “G.B. Pergolesi” of Fermo and as from school year 2004/2005 has been lecturing for the level II degree and two-year qualifying degree A077.