Disciplina

BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMICA MUSICALE

Presentazione Docente

Laureato in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo presso l’Università di Bologna, Dottore di Ricerca in Filologia Musicale presso l’Università di Pavia, ha vinto il Concorso per Bibliotecario nei Conservatori di Musica nel 1992. E’ stato bibliotecario presso i Conservatori di Palermo e La Spezia. Dal 1999 è titolare della biblioteca del Conservatorio di Fermo.

Dal 2001 al 2010 è stato distaccato dal MIUR presso la biblioteca del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli come responsabile scientifico di un un progetto finalizzato al riordino, alla riqualificazione, alla catalogazione informatica e alla digitalizzazione della storica biblioteca partenopea. In tale ambito è stato responsabile SBN della biblioteca del Conservatorio napoletano e responsabile scientifico di diversi progetti di digitalizzazione.

È membro del Gruppo di studio sul materiale musicale, coordinato dall’ICCU (Istituto Centrale per il Catalogo Unico) che ha il compito di seguire problemi, attività, normative, etc. relative al materiale musicale e, in particolare, alla musica nel Servizio Bibliotecario Nazionale.

Tiene regolarmente corsi di catalogazione musicale per la IAML (International Association of Music Library).

Ha pubblicato studi di bibliografia musicale e saggi di argomento storiografico-musicale in importanti riviste musicologiche.

He has a degree in the Arts, Music and Performance from Bologna University; he has obtained a research doctorate in Musical Philology from Pavia University and won a competition to become Librarian of the Schools of Music in 1992. He has worked as a librarian at the Schools of Music of Palermo and La Spezia. He has been running the library of the School of Music of Fermo since 1999.

From 2001 to 2010 he was seconded by the MEUR to the library of the San Pietro di Majella School of Music in Napoli as Scientific Manager of a project aimed at re-ordering, re-qualifying, computer cataloguing and digitising the historic Parthenopean library. Under this scope, he was appointed SBN (Italian national library service) manager of the School of Music of Naples and Scientific Manager of various digitising projects.

He is a member of the music study group coordinated by the ICCU (central institute for a single catalogue) which is responsible for monitoring problems, activities, legislation etc. concerning musical matters and, in particular, music in the national library service (SBN).

He holds regular music cataloguing courses for the IAML (International Association of Music Library).

He has published studies of musical bibliography and essays on musical-historiographic matters in important musicology journals.

Allegato .1