Disciplina

CHITARRA

Presentazione Docente

Gabriele Migliucci è nato a Roma nel 1965. Ha intrapreso lo studio della chitarra classica con Giuseppe Medugno proseguendo poi con Fernando Lepri sotto la cui guida si è brillantemente diplomato nel 1991 al Conservatorio S. Cecilia di Roma.
Nel corso della sua formazione ha vinto numerosi concorsi chitarristici, sia come solista (Recanati e Marina di Massa – 1989), che in varie formazioni da camera (Loreto – 1985 e 1987, Marina di Massa – 1989, Recanati – 1991). Nel 1994 è risultato tra i vincitori del 1° Concorso Nazionale per l’Insegnamento della Chitarra nei Conservatori.
Nel 1999 si è quindi laureato con lode in Lettere all’Università La Sapienza di Roma presentando una tesi sulle prime opere per chitarra di Mario Castelnuovo – Tedesco (un estratto di questa tesi è stato pubblicato nel 2002 dal periodico GuitArt).
Svolge attività concertistica prevalentemente con il «Quartetto Chitarristico Ars Nova» (www.quartettoarsnova.com), di cui fa parte sin dal 1987 e con il quale ha suonato tra l’altro in Qatar, negli Emirati Arabi Uniti, in Grecia, in Portogallo, in Etiopia e in Cina. Ha registrato per Rai Tre, Rai International e Radio 4 (Hong Kong) e ha inciso i CD “Recital a Quattro” (2002) e “Johann Sebastian Bach” (2007). Alla presentazione del CD su Bach Radio Vaticana ha dedicato un’intera puntata della trasmissione Diapason andata in onda il 1° aprile 2008. Entrambi i CD sono stati recensiti dal mensile Musica (n. 218 e n. 219) rispettivamente con 4 e 5 stelle.
Al concertismo ha sempre affiancato un costante interesse per l’attività didattica (diversi suoi allievi sono stati a loro volta vincitori di concorsi chitarristici). Dal 1994 al 2008 è stato docente di chitarra nelle Scuole Medie Statali a Indirizzo Musicale per le quali ha pubblicato nel 2001 l’antologia per una, due e tre chitarre “Il Giro del Mondo in 85 Pezzi” (in collaborazione con Stefano Mingo, edita da Accord for Music e recensita nel 2002 dal periodico britannico Classical Guitar), nel 2009 la raccolta “Sei brani per 3 chitarre” dedicata ai compositori chitarristi del Primo ‘800 (edita da Lulu.com), nel 2010 la “Tarantella” di L. Ricci per 3 chitarre (edita da Lulu.com) e nel 2011 il “Bransle” di M. Praetorius per 4 chitarre (edito da Lulu.com).
A settembre del 2007 insieme ad alcuni suoi ex allievi di scuola media fonda il «Toscanini Guitar Project» (http://www.toscaniniguitar.altervista.org) con il quale, nel 2009, termina di incidere il CD “E questo è solo l’inizio…”.
Dal 2008 è docente nei Conservatori di Musica. Attualmente è titolare di una delle cattedre di chitarra al Conservatorio G.B. Pergolesi di Fermo.

Gabriele Migliucci was born in Rome in 1965. He began studying classic guitar with Giuseppe Medugno, then continuing with Fernando Lepri under whose guidance he qualified brilliantly in 1991 from the S. Cecilia School of Music of Rome.
During the course of his training, he won numerous guitar contests, both as a soloist (Recanati and Marina di Massa – 1989), and in various chamber formations (Loreto – 1985 and 1987, Marina di Massa – 1989, Recanati – 1991). In 1994, he was one of the winners of the 1st national contest for the teaching of guitar in schools of music.
In 1999 he then graduated with distinction in Literature from the “La Sapienza” University of Rome, presenting a thesis on the early works for guitar by Mario Castelnuovo – Tedesco (an extract of this thesis was published in 2002 by the journal GuitArt).
He mainly holds concerts with the «Quartetto Chitarristico Ars Nova» (www.quartettoarsnova.com), of which he has been a member since 1987 and with which he has played, amongst others, in Qatar, in the United Arab Emirates, in Greece, Portugal, Ethiopia and China. He has recorded for Rai Tre, Rai International and Radio 4 (Hong Kong) and has recorded the CDs “Recital a Quattro” (2002) and “Johann Sebastian Bach” (2007). Radio Vaticana devoted an entire episode of the Diapason transmission to the presentation of the CD on Bach; this was broadcast on 1 April 2008. Both CDs have been reviewed by the monthly journal Musica (no. 218 and no. 219) with 4 and 5 stars,respectively.
Alongside his concert work he has always kept a constant interest in teaching (several of his students have in turn won guitar competitions). From 1994 to 2008, he taught guitar in State music-specialised middle schools for which in 2001 he published the anthology for one, two and three guitars “Il Giro del Mondo in 85 Pezzi” (in collaboration with Stefano Mingo, published by Accord for Music and reviewed in 2002 by the British publication Classical Guitar), in 2009 the collection “Sei brani per 3 chitarre” dedicated to guitar composers of the early 1800s (published by Lulu.com), in 2010 the “Tarantella” by L. Ricci for 3 guitars (published by Lulu.com) and in 2011 “Bransle” by M. Praetorius for 4 guitars (published by Lulu.com).
In September 2007, together with some of his ex-middle school students, he founded the «Toscanini Guitar Project» (http://www.toscaniniguitar.altervista.org) with which, in 2009, he completed his recording of the CD “E questo è solo l’inizio…”.
He has taught in Schools of Music since 2008. He currently holds the post of guitar teacher at the School of Music G.B. Pergolesi of Fermo.